donare cervello

Sostenere la ricerca è una scelta importante. Ne pubblicizza le finalità il Sin, la Società Italiana di Neurologia, che esorta a donare il cervello per la ricerca. I casi di malattie neurologiche sono in forte aumento nel nostro paese, Parkinson, Ictus cerebrale e altre gravi patologie, colpiscono sempre più pazienti, costituendo una difficile situazione generale.

L’obiettivo del Sin è quello di riuscire a dar luogo ad una sorta di “banca nazionale del cervello“, utile allo scopo e in grado di fornire un’alternativa alla condanna della malattia. Il progresso purtroppo è limitato al ridotto campo di azione della ricerca, che, come spesso succede, non dispone di mezzi adeguati per sostenere gli studi sul cervello e sul sistema nervoso.

Anche se la campagna in questione può apparire un pò insolita, si propone  un grande traguardo: quello di tener testa alle malattie neurologiche e anzi, se possibile, di tentare un miracoloso sorpasso.

 

 

A cura di Benedetta Mancusi

Articoli correlati: Ictus cerebrale: stimolazioni elettriche possono assistere nella riabilitazione


Tag:, , , , , , , ,