champagneNon solo fanno subito festa, ma sembra anche che le ‘bollicine’ facciano dimagrire. E con l’avvicinarsi delle feste natalizie cosa c’è di meglio di una “dieta dello champagne”.

Se finora infatti lo champagne, in quanto alcolico, veniva visto come inconciliabile con l’alimentazione sana, la storia Cara Alwill Leyba rimette tutto in discussione. Per questa signora americana, lo champagne non è solo lecito ma anche tanto valido da diventare perno di una dieta, la dieta dello champagne, appunto.

Miss Leyba era una trentunenne insoddisfatta del suo peso, fino a quando ha scoperto lo champagne, anzi la Champagne Diet, definita dalla signora Leyba “un cocktail: due parti di vita sana, una di divertimento”.

Come contorno, la dieta prevede un massimo di 1.200/1.400 calorie giornaliere. A fornirle, cibi di alta qualità, gustosi gradevoli e fascinosi, come salmone affumicato, bagel, insalata verde, accompagnati ovviamente dallo champagne.

Un flute (massimo due) al giorno è tollerabile, questo il limite visto che un bicchiere di champagne medio contiene 91 calorie (meno del vino). Inoltre le bollicine favoriscono la sua circolazione. Rispettando tali norme, la Champagne diet fa rimanere magri, riduce il rischio di abbuffate e fa crescere benessere psicologico ed autostima.

L’ennesima stravaganza anglosassone? Forse, ma tra gli addetti ai lavori c’è chi concede alla dieta dello champagne una possibilità. È la dottoressa Dearbhla McCollough, docente di psicologia all’University of Roehampton, che sottolinea il legame tra buon cibo e benessere psicologico: “Se mangi bene ti senti meglio con te stessa, e di conseguenza sei meno incline a scegliere cibi iperingrassanti”.

Non contraria neanche la dottoressa Elisabeth Weichselbaum della British Nutrition Foundation. Per la nutrizionista, i due calici di champagne sono permessi dalle linee guida nazionali. Inoltre, il liquore offre polifenoli, dalla valida azione antiossidante.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Dagli USA ecco il chewingum per dimagrire


Tag:, , , , ,