febbreNon è questione di fortuna, e a volte neppure di comportamenti virtuosi. Essere immuni alla classica influenza può dipendere dai geni. Sono questi, infatti, a rendere il sistema immunitario di alcuni più forte e resistente.

Lo hanno dimostrato i ricercatori guidati da Massimo Clementi e Roberto Burioni dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano, in uno studio pubblicato sulla rivista PlosOne, che ha esaminato i segreti del patrimonio genetico degli individui che evitano il malanno invernale per eccellenza. Merito a quanto pare, di un super-anticorpo in grado di neutralizzare quasi tutti i virus influenzali conosciuti che hanno colpito l’uomo negli ultimi 90 anni, a partire da quello dell’influenza spagnola del 1918 fino al recente ceppo pandemico di influenza suina apparso nel 2009.

Una scoperta interessante soprattutto per le importanti ricadute che potrebbe avere sulla composizione di vaccini più efficace. L’obiettivo è quello di arrivare a un vaccino unico contro i virus influenzali da farsi una sola volta nella vita.


Tag:, , ,