stella di nataleC’è tempo fino a domani per acquistare, con un contributo minimo di 12 euro, una delle 800mila stelle di natale che i volontari dell’Ail offriranno a tutti coloro che vorranno dare una mano alla ricerca.

Torna infatti in circa 4000 piazze italiane la manifestazione ‘Le stelle di Natale Ail’, organizzata dall’Associazione Italiana contro le leucemie. La manifestazione, giunta alla sua ventitreesima edizione, si svolge sotto l’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica e i contributi raccolti serviranno a finanziare la ricerca scientifica e le terapie sempre piu’ efficaci e mirate, compreso il trapianto di cellule staminali che, negli ultimi anni hanno determinato un miglioramento nella diagnosi e nella cura dei pazienti affetti da tumori del sangue.

Inoltre, l’Ail fa sapere che i fondi raccolti serviranno a finanziare anche il Gruppo Gimema (Gruppo Italiano Malattie EMatologiche dell’Adulto), a supportare i reparti di ematologia con medici, infermieri, biologi e con l’acquisto di attrezzature sanitarie, a collaborare al servizio di assistenza domiciliare per garantire le terapie nell’ambiente familiare (l’Ail finanzia oggi 40 servizi di assistenza domiciliare), a continuare a realizzare case alloggio nei pressi dei Centri di terapia per permettere ai pazienti che risiedono lontano di affrontare i lunghi periodi di cura assistiti dai familiari (attualmente sono 32 le citta’ italiane che ospitano questo servizio, con 512 posti letto e 3211 pazienti seguiti ogni anno).

 L’elenco delle piazze dove sono in vendita le stelle di Natale dell’Ail e’ visibile sul sito www.ail.it.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Check-up annuale per il controllo della salute