quoziente intelligenzaFinora gli studi non avevano escluso, ma neppure confermato, il collegamento tra quoziente intellettivo più alto e un livello più elevato di istruzione. Ora però, secondo uno studio condotto da un team di ricercatori del Dipartimento di statistica dell’Universita’ di Oslo, i bambini che hanno più istruzione possono migliorare il loro Quoziente di Intelligenza. 

“Ci sono prove per sostenere l’idea che la scuola ti fa più intelligente”, ha detto l’autore dello studio Taryn Galloway, i cui risultati sono stati pubblicati sugli Atti della National Academy of Sciences. La Norvegia del resto aveva già esteso nel 1995 l’obbligo di istruzione della scuola superiore, ed è così che Galloway e il suo collega Cristian Brinch hanno analizzato come questa estensione della fascia di istruzione abbia influenzato l’QI.

Utilizzando i dati sugli uomini nati tra il 1950 e il 1958, i ricercatori hanno esaminato il livello di scolarita’ negl i ultimi 30 anni, confrontandoli con i punteggi QI degli uomini quando avevano 19 anni: la media è aumentata di 0,6 punti. ”Siamo in grado di studiare gli effetti della riforma solo sugli uomini, perche’ ci siamo serviti dei dati QI provenienti dalla visita militare, cui sono stati sottoposti tutti gli uomini intorno all’eta’ di 19 anni”.

L’istruzione ha effetti duraturi sulle capacita’ cognitive, come quelle misurate con i test di intelligenza, ha detto Galloway. Un risultato che si scontra però con le toerie di psicologi ed educatori convinti che il QI sia genetico, stabile e non modificabile.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-I bambini allattati al seno sono più bravi a scuola


Tag:, , ,