joel edgerton kill osamaPolemiche e fuga di notizie per il film più atteso del 2012. A febbraio inizieranno infatti le riprese del film sull’uccisione di Bin Laden. A dirigerlo sarà Kathryne Bigelow, il ruolo di protagonista sarà invece di Joel Edgerton. Al film, dal titolo provvisorio “Kill Osama“, il regista vincitore dell’Oscar per “The Hurt Locker” stava già lavorando insieme prima del raid dei Navy Seal ad Abbottabad. In via di definizione anche il cast che affiancherà Joel Edgerton, già interprete di “Star Wars“. Si fanno i nomi di Jessica Chastain, Edgar Ramirez e Mark Strong.

Prosegue intanto anche la polemica sulle informazioni riservate sul raid dei Navy Seal in pakistan che la Casa Bianca avrebbero fatto filtrare a Hollywood. La questione era stata sollevata ad agosto dal New York Times e rilanciata dal repubblicano Peter King, presidente della commissione parlamentare sulla Sicurezza interna, che ha chiesto spiegazioni ufficiali al Pentagono e alla Cia. La preoccupazione di King è che una fuga di notizie sul raid potrebbe compromettere operazioni analoghe da svolgersi in futuro.

C’è poi la questione delle elezioni presidenziali negli USA, dove il film potrebbe essere visto come uno spot per l’attuale presidente Obama. Per questo l’uscita negli USA potrebbe essere fissata per dicembre, un mese quindi dopo le elezioni.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Robert De Niro, a 68 anni è papà per la sesta volta

 


Tag:, , , , , , ,