benvenuti al nordChi non ha visto il film campione di incasi “Benvenuti al Sud“? L’esilarante commedia con Claudio Bisio e Alessandro Siani ispirata la film francese “Giù al Nord” ma in salsa italiana, anzi partenopea, ritorna.Il sequel è finalmente arrivato.

Sarà nelle sale dal 18 gennaio e promette di sbancare di nuovo i botteghini. Questa volta però le situazioni si ribalteranno e sarà il postino Siani a finire nel profondo e in apparenza freddissimo nord.

”Come in Toto’, Peppino e la malafemmina, qui c’e’ lo stesso senso di inadeguatezza, perche’ c’e’ un complesso di inferiorita’ del meridionale che emigra al nord”. Cosi’ il regista Luca Miniero ha parlato ”Benvenuti al Nord”. Confermati nel cast, oltre ai due protagonisti, anche Angela Finocchiaro Valentina Lodovini, a cui si sono aggiunti Paolo Rossi ed Emma, che canta sui titoli di coda. 

Al nord, Silvia, la moglie di Alberto, è arrivata a detestare Milano: polveri sottili, ozono e un marito che non fa che pensare al lavoro. Al sud invece Mattia e Maria vivono a casa della madre, con il figlioletto Edinson, ma la notizia del trasferimento del postino scansafatiche su al nord stravolgerà le loro vite, e i due incrroceranno nuovamente i loro destini provando ad abbattere qualche pregiudizio, ma sempre a suon di risate.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Robert De Niro, a 68 anni è papà per la sesta volta


Tag:, , , , , , , , , , ,