tavola rosso frena l'appetitoSe per smaltire qualche chiletto di troppo le avete provate davvero utte, be’ dovrete ricredervi. Ora arriva in aiuto la cromoterapia.

Se vuoi dimagrire, dunque aiutati con il rosso. Ma per una volta il colore non riguarda il colore degli alimenti, ma quello di piatti, tovaglie e stoviglie.

Secondo un gruppo di ricercatori svizzeri dell’Università di Basilea, il viene istintivamente associato dal nostro cervello a una situazione di pericolo o divieto, e questo fa sì che vederlo nel piatto metta a freno l’appetito. Un “trucchetto” che vale sia per i cibi sia per le bevande.

Gli esperti hanno dapprima analizzato il comportamento di 41 studenti davanti ad alcune bevande dolci, servite in bicchieri di plastica contrassegnati con un’etichetta rossa o blu. Chi ha usato il bicchiere rosso ha bevuto circa il 40% in meno rispetto a chi ha scelto il blu.

Il secondo esperimento ha riguardato gli snack. In questo caso sono state coinvolte 109 persone, alle quali sono stati offerti dei piatti – di colore rosso, blu o bianco – con dieci ciambelle salate, da consumare a piacere. Bene, chi si è servito dal piatto rosso ha mangiato poco più della metà rispetto a chi ha usato gli altri piatti.

Lo studio, però, continua, e chissà che non si arrivi ad un uso mirato dei colori per l’elaborazione di una strategia alleata delle diete.

A cura di Silveria Conte
 
Articoli correlati:
Dieta: due giorni a settimana senza carboidrati


Tag:, , ,