pediatraPer ora è ancora un’ipotesi che sarà discussa dal ministro Renato Balduzzi e dalla conferenza Stato-Regioni in vista del prossimo Patto per la Salute da varare entro il 30 aprile. Eppure i pediatri sono già sul piede di guerra.

L’idea è infatti quella che i bambini lascino il pediatra a partire già dai 7 anni per rivolgersi direttamente al medico di base. Pericolosa e sbagliata, così hanno reputato la manovra i pediatri.

Per Alberto Ugazio, presidente della Società italiana di pediatria (Sip), i pediatri sono più esperti verso i bambini a differenza dei medici di medicina generale che pur garantendo all’adulto un’assistenza molto elevata, comunque dei bambini non se ne occupano da più di 50 anni.

Questa la polemica. Attendiamo ora gli sviluppi.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Antibiotici ai bambini: i consigli del pediatra


Tag:, , ,