google medicoQuando la tecnologia viene in soccorso della medicina. E non si tratta delle informazioni spesso contrastanti e confuse che il paziente ricerca su internet alla comparsa dei primi sintomi (in quel caso ricordiamo è sempre bene rivolgersi al medico di fiducia), ma è il motore di ricerca più cliccato del web, Google, ad aiutare gli addetti ai lavori.

Presto infatti Google potrebbe essere adottato in corsia per aiutare i medici a mettere insieme i tasselli di sintomi e dati per tracciare una giusta diagnosi.

 Lo hanno sperimentato alcuni ricercatori australiani che hanno inserito su Google i sintomi di 26 casi difficili, ottenendo la diagnosi per 15 di tali casi.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-I giovani scelgono il web dottore


Tag:, , ,