fumoChe il fumo faccia male è ormai risaputo, ma tra gli effetti nocivi del fumo è stato dimostrato che c’è anche la capacità di far invecchiare il cervello di 10 anni di più rispetto all’età anagrafica.

A renderlo noto è stata una ricerca eseguita dalla University College di Londra e pubblicata su “Archives of General Psychiatry”, che ha coinvolto circa 8 mila soggetti dell’età media di 56 anni.

Altro aspetto interessante di questo studio riguarda la distinzione tra uomini e donne, sembra, infatti, che questo invecchiamento precoce del cervello sia stato evidenziato solo negli individui uomini e non nelle donne, anche se non è ancora chiaro il perchè di questa distinzione.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Stop al fumo con le sigarette elettroniche


Tag:, , ,