campagna obesità usaArriva dagli Usa la campagna choc contro l’obesità infantile. L’iniziativa è di Strong4life, movimento creato dal Children’s Healthcare di Atlanta che ad agosto ha diffuso manifesti, spot e video con infelici bambini grassi accompagnati da slogan allarmistici come: ‘Chubby non e’ carino se ha il diabete di tipo 2′.

Una ‘terapia d’urto’ che ha scatenato le critiche di esperti ed opinione pubblica, riprese dal Washington Post e dalla Bbc. Secondo alcuni esperti la campagna di Strong4life poteva comportare ”rischi per la salute psicologica” dei bambini. L’idea di una iniziativa ‘strong’ contro l’obesita’ in Georgia e’ nata per contrastare un fenomeno che si sta diffondendo nello stato, il secondo (dietro il Mississipi) per numero di bambini obesi, dove il 75% dei genitori di figli obesi non riconosce il problema.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Simbiosi tra obesità e diabete