Demi_MooreDopo il collasso che l’ha colpita lo scorso 26 gennaio, Demi Moore ha deciso di farsi curare ed è andata in una clinica nello Utah per disintossicarsi. Disordine alimentare e dipendenze da bevande energetiche, questi i motivi che hanno portato l’attrice a soffrire di seri disturbi.

Solo grazie all’insistenza di Bruce Willis, il padre dei suoi figli, sempre più preoccupato del crollo psico-fisico della ex moglie, la Moore si è convinta ad accettare le cure: Demi Moore, 49 anni, è entrata nel fine settimana in un centro di disintossicazione.

L’attrice di Hollywood ha iniziato a manifestare vari problemi subito dopo la separazione dal suo ultimo marito, il 33enne Ashton Kutcher. E’ da allora che sono iniziate le voci su un presunto abuso di medicinali e droghe e sulla sospetta anoressia dell’attrice americana.

«La lotta contro la gravità, per me, è trovare adesso quell’amore verso me stessa che mi dia il coraggio di raggiungere le mie potenzialità – così aveva detto qualche tempo fa ai giornalisti – Un tempo, ciò che mi spaventava era l’idea di essere abbandonata, finchè qualcuno mi ha detto “solo i bambini possono essere abbandonati, gli adulti non possono esserlo perché noi abbiamo una scelta”. Quindi ho iniziato a ripensarci».

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Ricoverata Demi Moore: è esaurita


Tag:, , , , ,