mal di schienaE’ stato un gruppo di ricercatori dell’universita’ Cattolica di Roma a scoprire la molecola che porta al ”colpo della strega”. Si chiama ‘NF-kB’, ed e’ responsabile della degenerazione dei dischi intervertebrali (i cuscinetti ammortizzatori tra le vertebre).

Gli stessi esperti hanno creato un farmaco sperimentale per spegnere NF-kB e rallentare la degenerazione dei dischi intervertebrali. Negli anziani, ma anche nei giovani soprattutto se in sovrappeso e sedentari, i dischi intervertebrali degenerano determinando il progressivo irrigidimento della colonna. La molecola NF-kB si comporta come un interruttore che accende e spegne i geni legati all’infiammazione della schiena.

Gli esperti hanno dimostrato che contrastando la NF-kB con un farmaco sperimentale da loro creato si puo’ bloccare la degenerazione dei dischi. ”Abbiamo sviluppato un farmaco specifico, chiamato peptide NBD, capace di inibire specificamente l’attivazione di NF-kB”

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Lesioni spinali: il potere analgesico della fibronectina


Tag:, ,