Vanessa Incontrada“Non ne posso più di questa tv in cui la donna deve essere sempre bella, sexy, seducente. Ma è il sistema tv a essere molto maschilista – è lo sfogo di Vanessa Incontrada –  e gli uomini conduttori, tranne Panariello, sono molto egocentrici, preferiscono avere accanto partner femminili senza polso, che non mettano in discussione il loro primato”.

L’audience – dice l’attrice – è ormai l’unica cosa che conta. E sa chi fa impennare gli ascolti? La bellona. Ora, di ragazze sexy la tv ne ha sempre avute. Ma negli ultimi anni non si guarda più alla qualità e questo mi fa incazzare. Ovvio che i numeri sono importanti, sia in tv che al cinema. Però devi portare qualche valore aggiunto”.

E’ vero ci sono conduttrici brave, come Geppi Cucciari e Serena Dandini, ma nessuna che incarni il binomio bellezza e intelligenza. ”Questo sistema – dichiara ancora l’attrice  – è riuscito a farmi vivere la bellezza come fosse un peccato e non un dono. Nel governo precedente c’erano modelli femminili sbagliati, mentre le ministre di questo governo hanno un’immagine che rappresenta la vera donna. Elsa Fornero mi piace. E dico anche che, a suo modo, è sexy. Perchè l’intelligenza è sensuale”.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Geppi Cucciari e Fiorello i personaggi televisivi dell’anno


Tag:, , , , ,