caffeNon sarebbe un alimento capace di peggiorare la psoriasi. Stiamo parlando del caffè, da tempo etichettato come bevanda scatenante.

I ricercatori del Brigham and Women’s Hospital di Boston lo hanno scagionato:  per vedere se la caffeina ha un’effettiva influenza sullo sviluppo della psoriasi sono stati esaminati piu’ di 82.000 partecipanti del Nurses Health Study. Tutti i partecipanti dello studio, cominciato nel 1991, avevano compilato questionari sulla loro dieta e sull’assunzione di bevande. Nessuno di essi all’epoca era affetto da psoriasi.

Nel corso dei successivi 14 anni, circa 1.000 persone coinvolte nello studio hanno sviluppato la malattia. Inizialmente il rischio sembrava un po’ piu’ elevato tra coloro che avevano consumato piu’ caffeina, ma poi e’ emerso che i bevitori di caffe’ hanno anche fumato molto di piu’ delle persone con un piu’ basso consumo di caffeina.

Un dato che confermerebbe precedenti studi che avevano legato la psoriasi sia all’alcol sia al tabacco.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Il caffè decaffeinato previene il diabete di tipo 2 e il morbo di Alzheimer


Tag:, , ,