angel medMary Carol Day e Christopher Young, due ricercatori americani, hanno ideato il sistema AngelMed Guardian, un apparecchio che si installa nel cuore ed e’ capace di avvisare il paziente di un infarto imminente.

“Questo sistema, dalle dimensioni di un pacemaker, e’ impiantabile nel cuore dei pazienti a rischio di infarti e rivela vibrazioni, suoni e altri stimoli visivi, tutti segnali d’allarme di un imminente attacco cardiaco”, ha spiegato Day. “In questo modo, il paziente viene avvisato tramite un allarme vibrotattile che qualcosa va storto e che e’ meglio consultare il medico o chiamare un’ambulanza al piu’ presto nel caso di allarmi ad alta priorita’”.

AngelMed Guardian, come si legge sulla rivista scientifica ‘Ergonomics in Design’, e’ correntemente sottoposto a test clinici per verificarne l’efficacia.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Oct: a Pavia gli infrarossi per individuare i tipi di infarto


Tag:, , ,