endometriosiE’ una malattia silenziosa e spesso poco nota, eppure colpisce ogni anno 7.700 donne. E’ il tumore dell’endometrio. L’endometrio è il tessuto più superficiale, popolato di ghiandole e rivolto verso la cavità interna dell’utero. I tumori che lo colpiscono rappresentano quasi la totalità dei tumori che affliggono il corpo dell’utero.

Il carcinoma dell’endometrio occupa il sesto posto tra i tumori che vengono diagnosticati alle donne (il quarto tumore per frequenza dopo mammella, polmone e colon). Una malattia che colpisce soprattutto le donne anziane, con un picco dopo i sessant’anni.

L’allungamento della vita media, un’ alimentazione poco salutare ricca di grassi e, soprattutto, l’obesità hanno portato negli ultimi anni ad un aumento dell’incidenza dei casi.

Importante anche in questo caso la prevenzione. Gli oncologi sottolineano il peso che può avere l’informazione e soprattutto la sensibilizzazione in merito alla malattia, perché l’intervento precoce può fare la differenza. Il sintomo più evidente del tumore dell’endometrio è un sanguinamento vaginale anomalo che si presenta nel 90% dei casi, ma troppo spesso viene sottovalutato.

La raccomandazione degli esperti è quella di fare attenzione ai sintomi. Un sanguinamento vaginale inconsueto dopo la menopausa, o tra un ciclo dell’altro, dovrebbero indurre la donna a rivolgersi al medico.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Endometriosi, ne soffre il 30% delle italiane in età fertile. In arrivo uno spot


Tag:, , , , ,