calvizieSiamo forse arrivati alla definitiva cura per la calvizie?  Stando a quanto affermano i ricercatori dell’universita’ di Tokyo guidati da Takashi Tsuji, sembra proprio di sì.

I ‘capelli’, infatti, almeno sui topi da laboratorio calvi, sono cresciuti e ricresciuti grazie alle cellule staminali, seguendo il ciclo normale dell’organismo di una persona con peli e capelli sani. Il risultato è pubblicato sulla rivista Nature communication.

L’equipe ha utilizzato cellule staminali adulte e le ha riprogrammate in modo da per generale follicoli piliferi. Questi ultimi sono stati quindi impiantati nella pelle di topi senza peli. I follicoli hanno ”attecchito”, sono cresciuti dando origine ai peli nei topi ed hanno continuato a rigenerarsi.

Secondo gli autori della ricerca ”lo studio dimostra il potenziale della terapia non solo per la rigenerazione dei capelli nei calvi, ma per la possibilita’ di utilizzare cellule staminali adulte” nella medicina rigenerativa.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Individuata la proteina responsabile della perdita dei capelli


Tag:,