antidepressiviE’ cresciuto di oltre quattro volte in dieci anni, passando da 8,18 dosi giornaliere per 1000 abitanti nel 2000 a 35,72 nel 2010. E’ l’uso di antidepressivi. Il motivo è da addebitarsi alla crisi dilagante: si consumano minori quantita’ di verdure, si risparmia sullo sport, le incertezze economiche aumentano il carico psicologico legato all’incertezza .

E’ un quadro poco rassicurante quello che emerge dalla nona edizione del Rapporto Osservasalute (2011), frutto del lavoro di 175 esperti di sanita’ pubblica, clinici, demografi, epidemiologi, matematici, statistici ed economisti distribuiti su tutto il territorio italiano.

Numerosi studi dimostrano che l’impatto sulla salute di una crisi economico-finanziaria e’ forte: potrebbe portare a un incremento dei suicidi (proprio come sta accadendo purtroppo in questi mesi) e delle morti correlate all’uso/abuso di bevande alcoliche e droghe.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Mangiare all’happy hour per combattere la crisi


Tag:, , , ,