anziani pcUso del pc e moderata attività fisica: sembrano essere questi gli elisir per un’efficienza evergreen anche da anziani. A dimostrarlo è uno studio condotto su 926 anziani di 70-93 anni.

Computer e invecchiamento cerebrale è del resto un binomio già indagato, ma adesso viene messo in evidenza come navigare in internet migliori le performance cognitive degli anziani e che il cervello venga positivamente stimolato dalle ricerche online, acquisendo migliori funzionalità.

Gli esperti della Mayo Clinic, in Arizona, hanno chiesto al campione di “nonni” le loro abitudini in quanto a sport, anche a livello moderato, e uso del computer, hanno incrociato le risposte ed è emerso che il declino cognitivo lieve colpisce il 37,6% degli anziani che non usano il pc e sono sedentari contro il 18,3% (la metà circa) di coloro che invece usano il computer e fanno un po’ di moto.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-L’elisir di giovinezza si chiama melograno


Tag:, , , , ,