Kate_Winslet“Sono grata del mio sedere. Voglio ribadire che la normalità non è quella che ci fanno vedere -  ha raccontato Kate Winsletin una lunga intervista a “Vanity Fair”- Io neanche le conosco donne che portano la 38. Anzi sì, una: mia figlia. Solo che Mia ha 11 anni”. L’attrice Kate Winslet continua la sua “battaglia” in difesa delle donne normali, rivendicando la bellezza delle curve generose.

Dopo la vittoria agli Oscar nel 2009, la Mostra del Cinema dello scorso settembre e l’anniversario appena festeggiato per la riedizione in 3D di Titanic, ora Kate ha deciso di prendersi finalmente una pausa.  “Cerco sempre di prendermi un anno abbondante di pausa tra un film e l’altro – ha dichiarato la Winslet – Per avere il tempo di far raffreddare le cose, di rallentare un attimo”.

E sulle malelingue che commentano i suoi chili in più ribatte: “È una di quelle cose di cui ho imparato veramente a fregarmene. Una volta no, mi ferivano. A 20 anni dicevo che non mi importava, ma in realtà ci soffrivo, eccome. Ci vuole molto tempo”.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Vogue schiererà solo modelle over 16 e senza disturbi alimentari

 


Tag:, , , ,