dukanDieci milioni di libri venduti, ottocentomila solo in Italia (senza contare un sito a pagamento di coaching e una linea commerciale di prodotti). E’ Pierre Dukan, l’autore di una dieta che hafatto il giro del mondo contagiando vip e persone normali, ma vista di cattivo occhio dai colleghi medici e osteggiata da case farmaceutiche e sostenitori della dieta mediterranea.

L’ex Dottor Dukan ha spiegato in un’intervista a Repubblica: “la verità è che sono gelosi: l’ultimo pretesto per attaccarmi è stato il libro nel quale propongo centoventi misure per lottare contro l’obesità“. Tra le sue proposte c’è quella di invogliare gli adolescenti che non sono ingrassati tramite un premio alla maturità e di insegnare una “educazione alimentare” come si insegnano l’educazione fisica e sessuale.

L’Ordine dei medici francesi lo ha accusato di aver violato il codice deontologico in diversi modi: “Uno psichiatra mi ha denunciato perché le mie diete provocano un trauma psicologico perché vietano i cioccolatini“. Tant’è che Monsieur Dukan ha chiesto e ottenuto di essere tolto dall’albo di quello che definisce un “organismo corporativo che non riconosce la libertà di espressione”.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-La provocazione di Dukan: voti più alti agli studenti in forma


Tag:, , , ,