Bisio-e-CortellesiPausa di riflessione? Riposo per caricare le pile? Insomma, quale sia la causa il duo Bisio-Cortellesi lascia ‘Zelig’ e di certo qualcosa cambierà nel programma comico più seguito della tv.

“La prima volta – ricorda Bisio – fu il 5 maggio 1997, allora si chiamava ‘Facciamo Cabaret’, e andava in onda in seconda serata su Italia 1. Era il progenitore di Zelig. Sono appena trascorsi quindici anni da allora. Non ricordo tutte le date, i numeri, le edizioni, il passaggio in prima serata, e poi su Canale 5…  Ricordo solo che quest’anno (all’inizio dell’edizione 2012) abbiamo festeggiato la centesima puntata in prima serata”.

E dopo i ricordi, Bisio affida a un comunicato stampa le sue riflessioni: “dopo tutti questi anni sento il bisogno di prendere una pausa, ricaricare le pile, studiare, sperimentare. Avrei voglia di potermi concentrare un po’ piu’ sul cinema. Mi manca il teatro, il luogo in cui sono (artisticamente) nato e che negli ultimi anni ho potuto frequentare poco”.

Dal canto suo Paola Cortellesi dichiara che “negli ultimi due anni ho lavorato con un gruppo che in poco tempo ho cominciato a considerare un po’ la mia famiglia.(e infatti si fa fatica a separarsene). Ma nel nostro mestiere il cambiamento e’ linfa vitale e al termine di un viaggio lungo 27 puntate (e circa 90 spettacoli) e’ naturale dedicarsi a nuove esperienze. Tra tutte quelle fatte finora, pero’, quella con Zelig e’ stata per me una delle piu’ emozionanti”. 

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Ridere, con un sorriso si fa ginnastica


Tag:, , , , , ,