papà2Sarebbe il genitore maschio quello deputato a trasmettere ai figli l’arte della perseveranza, almeno secondo uno studio della Brigham Young University pubblicato sul Journal of Early Adolescence.

“Sono tendenzialmente in minoranza le ricerche che valutano il ruolo del padre nella crescita dei propri figli – ha spiegato Laura Padilla-Walker, responsabile dello studio – la nostra indagine dimostra, invece, che tratti come l’ostinazione si imparano dai papà”. 

“Parliamo della capacita’ di raggiungere con determinazione un obiettivo – ha continuato Padilla-Walker – caratteristica che non solo puo’ essere insegnata ma assimilata meglio dai teenagers se l’indrottinamento arriva dai papa’. La ragione e’ nel fatto che i padri esercitano un influsso maggiormente autoritario ma, soprattutto, autorevole. Il passaggio piu’ didattico che ereditario dell’arte della perseveranza aiutera’ i ragazzi ad essere piu’ bravi a scuola e a cadere con minore frequenza nelle maglie della delinquenza” .

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Il rischio di malattie cardiovascolari si eredita dal padre


Tag:, , , , , , , ,