cani_e_bambiniChe la compagnia degli animali migliori l’umore e velocizzi la ripresa dopo una malattia è noto, ma è un dato che purtroppo si scontra con i regolamenti delle strutture sanitarie.

In Toscana però è stato applicato per la prima volta il nuovo regolamento aziendale della Usl 8 di Arezzo, che ha consentito a una bambina di sei anni di avere al fianco, mentre e’ in cura all’ospedale , il proprio cane.

Gli animali da compagnia svolgono un ruolo importante nella cura dei malati poiche’ e’ dimostrato che un animale puo’ calmare l’ansia, trasmettere affetto ed aiutare a superare lo stress. E cosi’ all’ospedale San Donato, ‘Jacky’, il cagnolino della piccola, e’ gia’ diventato la mascotte del reparto di pediatria.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-A Roma la pet therapy con delfini ed elefanti


Tag:, , , , ,