fragoleUna nuova ricerca dell’ University of Warwick in Gran Bretagna ha rivelato che all’interno delle fragole si trovano degli estratti che attivano la produzione nel nostro corpo di una proteina chiamata Nrf2, nota per le sue proprieta’ antiossidanti e protettive.

Questa proteina riduce i lipidi e il colesterolo nel sangue, due fattori che portano a problemi cardiocircolatori.

“Studi precedenti avevano gia’ suggerito che le fragole sono utili per ridurre la densita’ del colesterolo cattivo e del glucosio in seguito a un pasto, ma questa e’ la prima volta che vediamo una stimolazione diretta sulle proteine del nostro corpo che offrono protezione dalle malattie”, ha spiegato Paul Thornalley , ricercatore a capo dello studio. 

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Fragole e mirtilli fanno bene alla memoria


Tag:, , , , , ,