istinto sessualeScoperto finalmente come si accende l’istinto sessuale. Che sia ‘merito’ dei feromoni era già risaputo, ora però è stato compreso per la prima volta il modo in cui queste sostanze attivano la loro centralina, ossia l’organo vomeronasale fa partire i messaggi sessuali.

Il risultato, pubblicato sulla rivista Nature Neuroscience, si deve a un gruppo di ricerca americano coordinato dallo Stowers Institute for Medical Research. La scoperta è stata possibile grazie a un esperimento condotto sui topi esecondo gli autori potrebbe fornire indizi su come comportamenti innati, come appunto quelli sessuali, vengono innescati nell’uomo.

Nella maggior parte dei vertebrati terrestri la centralina degli istinti sessuali, chiamata organo vomeronasale, si trova in una nicchia all’interno del naso e viene attivata da messaggeri chiamati feromoni, sostanze biochimiche prodotte dalle ghiandole di alcuni mammiferi.

Nell’uomo l’organo vomeronasale è piccolo e apparentemente rudimentale, ma ha comunque un ruolo cruciale nei comportamenti istintivi in materia di riproduzione e aggressione.

La centralina, spiegano i ricercatori, funziona più o meno come quella dell’olfatto. I suoi neuroni e le sue ramificazioni d’ingresso sono costellati di recettori specializzati che possono essere attivati dal contatto con particolari sostanze chimiche, i feromoni, che sitrovano principalmente nei liquidi corporei.Quando vengono attivati, i recettori dell’organo vomeronasale fanno in modo che i canali ionici adiacenti si aprano o chiudano, permettendo agli ioni di fluire all’interno o all’esterno di un neurone.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-La sessualità e la sua trasmissione


Tag:, , , ,