patateSi è rivelato un vero e proprio antincendio per lo stomaco. Stiamo parlando del succo di patata. La sperimentazione sull’estratto liquido del tubero avviata dall’Università di Manchesterè nata un po’ per caso e grazie alla saggezza di una nonna .

“La nonna di uno dei nostri ricercatori – ricorda Ian Roberts, che ha coordonato lo studio – durante il pranzo in famiglia gli ha confessato di usare le patate per curare le sue ulcere”. Il giovane scienziato è corso a comprare un sacco di patate nel negozio più vicino, portandolo poi in laboratorio, “nell’incredulità di tutti”, spiega Roberts al Daily Mail. Da lì è cominciata la caccia vera e propria del team alla molecola “antincendio” della nonna che è scaturita nella selezione delle varietà migliori.

Alla fine la scelta è caduta su due tuberi, Maris Piper e Kind Edward, che sembrano avere le proprietà antibatteriche più efficaci. L’obiettivo dello staff inglese è sviluppare un succo gradevole da bere, simile ad uno yogurt probiotico.

Le ulcere gastriche in circa la metà dei pazienti sono causate Helicobacter pylori, un batterio che si localizza al di sotto della mucosa, ma anche alcol, caffè e grassi, oltre allo stress, possono predisporre alla patologia.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Bruciore di stomaco, acidità gastrica: conosciamoli meglio