Marco-BellocchioLa prossima Mostra del Cinema di Venezia si preannuncia vietata ai minori.

Secondo le prime anticipazioni il cartellone 2012 della Mostra del Cinema di Venezia ruoterà intorno a 3 tematiche delicate,  sesso lesbo, violenza e religione. Per questo motivo saranno tante le pellicole vietate ai minori di 18 anni.

Tra le pellicole-scandalo più attese “Spring Breakers” di Harmony Korine, “Passion” del maestro Brian De Palma e “La bella addormentata” di Marco Bellocchio, che prende spunto dal caso Englaro.

E’ “Spring Breakers“, del regista indipendente statunitense Harmony Korine, il film da cui ci si aspetta il più alto tasso di trasgressione. Soprattutto per la presenza di Vanessa Hudgens, Selena Gomez, Ashley Benson  e Heather Morris, costantemente ubriache, drogate e coinvolte in orgie.

C’è poi il thriller erotico “Passion“, del maestro Brian De Palma,  e “To The Wonder” di Terrence Malick con Ben Affleck, Rachel McAdams, Olga Kurylenko e Javier Bardem. Negli Stati Uniti il film è stato vietato ai minori non accompagnati, a causa di alcune scene ad alto contenuto di sesso e nudo.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Prime notizie dalla Mostra del Cinema di Venezia


Tag:, , , , , , , , , , ,