carne alla grigliaE’ sempre stata considerata una valida alternativa alla frittura, perche’ piu’ leggera e salutare, ma ora anche la cottura alla griglia viene messa in discussione. Sembra infatti che la cottura alla griglia aumenti i rischi di obesita’ e diabete.

Durante la cottura a secco si produce un composto, il metil gliossale, che abbassa le difese dell’organismo rispetto alle infiammazioni e rende piu’ resistenti all’insulina, provocando anche come conseguenza un aumento di peso.

Per arrivare a questa conclusione gli studiosi hanno svolto degli esperimenti su due gruppi di topi: il primo gruppo e’ stato nutrito con cibo ad alto contenuto di metil gliossale per quattro generazioni, il secondo ha invece seguito un altro tipo di dieta. I risultati hanno mostrato che i roditori appartenenti al primo gruppo a differenza degli altri hanno sviluppato resistenza all’insulina e la quantita’ di grassi nel loro corpo e’ aumentata.

La dottoressa Helen Vlassara, che ha condotto la ricerca spiega: “Cio’ dimostra come l’ingestione prolungata di queste sostanze attraverso i cibi possa ridurre le difese e compromettere la naturale resistenza dell’organismo alle malattie metaboliche“.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Mangiare carne rossa tutti i giorni aumenta il rischio di infarto del 20%


Tag:, , , ,