fumoChi fuma piu’ di 20 sigarette al giorno ha il doppio delle probabilita’ di incorrere nell’emorragia cerebrale in seguito a rottura di un aneurisma.

 A dirlo è uno studio della Seoul National University Hospital che ha aggiunto che se si smette di fumare, il maggior rischio diminuisce, ma continua a sussistere. Gli scienziati hanno coinvolto nello studio 426 pazienti: quelli che fumavano piu’ di 20 sigarette al giorno avevano piu’ del doppio delle probabilita’ di incorrere in rottura di un aneurisma cerebrale, rispetto a quelli che non avevano mai fumato.

Il rischio di aneurisma, in chi smette di fumare, scompare dopo 10-15 anni.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Il papà fumatore può danneggiare il dna del bambino


Tag:, ,