anguria2Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Nutritional Biochemistry, il cocomero previene le problematiche cardiache grazie alla riduzione dei livelli del colesterolo cattivo e aiuta a contrastare l’aumento di peso.

Il merito sarebbe della citrullina, una sostanza contenuta nel frutto dissetante e già conosciuta dalla comunità scientifica per le sue proprietà benefiche nella prevenzione dell’ipertensione e delle malattie cardiache. Quanto cocomero serve per dare effetti benefici? Basta una fetta al giorno, assicurano i ricercatori della Purdue University (Usa) che hanno realizzato lo studio.

«Sappiamo che l’anguria fa bene alla salute perché contiene la citrullina – spiega Shubin Saha, primo autore dello studio -, ma non sappiamo ancora a che livello molecolare lavori questa sostanza. Questo sarà il passo successivo da esaminare nelle prossime ricerche».

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Prevenzione cardiovascolare grazie al flavonoidi