lettone mamma e papàUna vasca per partorire in acqua e un letto speciale per condividere con il proprio marito il momento del parto e le prime ore di vita del neonato. Sono queste le due novita’ inaugurate alla Clinica Mediterranea di Napoli. Due strumenti che puntano a contrastare il primato negativo della Campania per i troppi parti cesarei saliti, dal 2006 al 2011, dal 60,6% al 62,4% dei casi.

Le due novità rientrano nel ‘Un nido per due’, una struttura moderna per ridurre i traumi del parto e per rendere il piu’ piacevole possibile la nascita di un bambino.

La prima novita’ e’ il letto a due piazze per le partorienti. Li’ il marito potra’ tenere la mano della moglie nei momenti cruciali del parto, sullo stesso letto poi, il neonato raggiungera’ la coppia che per 24 ore potra’ stare a strettissimo contatto con mamma e papa’.

”Le prime ore dal parto – afferma il responsabile di Ginecologia, Ciro Guarino – sono importanti, c’e’ il picco massimo di ossitocine, responsabili del cosiddetto stimolo dell’amore, ed e’ in quei momenti che avviene l’imprinting”.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Partorire naturalmente dà più sprint al cervello del bambino


Tag:, , , , , ,