donne e fumoSe una donna smette di fumare entro i 30 anni riduce del 97% i rischi mortali legati al fumo, percentuale che scende al 90% se si smette di fumare entro i 40 anni. A dirlo è uno studio britannico sui rapporti tra donne e fumo.

Sir Richard Peto che ha coordinato la ricerca, spiega: anche se lo studio mostra che smettere di fumare entro i 40 anni riduce considerevolmente il rischio di morte “questo non significa che fumare e poi smettere a 40 anni sia un comportamento sicuro e non comporti rischi. Fumare resta sempre infatti una delle principali sei cause di morte tra gli ex fumatori”.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-E’ allarme giovani: troppi quelli che iniziano a fumare durante l’adolescenza


Tag:, , , ,