gassman”Una storia che mi ha molto coinvolto, su chi sta ai margini della societa’, dove romeni, italiani, cinesi, sono tutti sulla stessa barca”. Alessandro Gassman, racconta cosi’ Razzabastarda, il film che segna il suo debutto nella regia, presentato nella sezione Prospettive Italia al Festival di Roma.

 Il film, in sala a febbraio (Moviemax), e’ tratto da Cuba and his Teddy Bear, di Reinaldo Povod, che Gassman ha portato per 3 anni nei teatri italiani. ”Penso che mio padre lo avrebbe amato” .

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-Da domani nelle sale: Viva l’Italia


Tag:, , ,