giovane donnaNonostante strenui esercizi ginnici e trucchi di ogni tipo, la vera età di una persona è svelata dall’elasticità dell’epidermide. Ma, in futuro, si potrebbe superare anche questo scoglio e far tornare indietro le lancette per la pelle: uno studio dei ricercatori della University of Michigan Medical School ha mostrato come.

Lo studio, pubblicato sul Journal of Investigative Dermatolology, è stato condotto su 21 soggetti over 70, sottoposti a iniezioni di acido ialuronico, comunemente usato per riempire le rughe. Dopo quattro mesi i fibroblasti, che producono collagene e fibre elastiche, hanno ricominciato a produrre proprio il collagene e l’intero strato di pelle è cresciuto di spessore, formando anche nuovi capillari sanguigni per nutrire le cellule.

Alla base del meccanismo che ha risvegliato le cellule della pelle ci sono le forze meccaniche e le pressioni interne alla matrice, indotte dalla sostanza iniettata. In sostanza, come spiegano gli autori, è proprio la compressione meccanica a innescare nuovamente dei segnali che riavviano le cellule ad agire come fossero giovani.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-In arrivo il pomodoro antinvecchiamento


Tag:, , ,