dolori-mestrualiUna alterazione della secrezione della melatonina potrebbe giocare un ruolo nella sindrome pre-mestruale. Lo studio del Douglas Mental Health University Institute ha mostrato una alterazione del ritmo corporeo di questo ormone nelle donne con disordine disforico pre-mestruale (Pmdd) (anche conosciuto come Sindrome pre-mestruale) e insonnia.

Il Pmdd e’ un disordine dell’umore che compare prima del mestruo mensile, e riguarda dal 3 all’8 per cento delle donne. I sintomi sono depressione, tensione e irritabilita’ sufficientemente intense per interferire con le attivita’ quotidiane e le relazioni.

Oltre il 70 per cento delle donne che soffre di questo disturbo riporta di soffrire di insonnia durante le fasi sintomatiche. Gli scieziati hanno scoperto che, rispetto al gruppo di controllo, le donne con Pmdd mostravano una secrezione di melatonia significativamente inferiore durante le ore notturne. Inoltre, durante la fase sintomatica luteale mostravano una ulteriore riduzione di melatonina rispetto alla fase follicolare asintomatica.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-La vitamina D contro i dolori mestruali


Tag:, ,