cuoriSono 221 in Italia i ‘sistemi meccanici di assistenza al circolo’ (MCS) e’ sistemi di assistenza ventricolare’ (VAD), i cosiddetti cuori artificiali.

Lo rende noto il Centro Nazionale Trapianti che, per la prima volta in Italia, ha raccolto i dati raccolti dai 20 centri coinvolti e che si riferiscono al triennio 2010-2012. In dettaglio, sono stati registrati 188 impianti su adulti e 33 su bambini, con una sopravvivenza complessiva ad un anno pari al 68%, notevolmente superiore a quella attesa.

A cura di Silveria Conte

Articoli correlati:

-In arrivo il pacemaker senza batterie


Tag:,