La celiachia è un’intolleranza al glutine, può manifestarsi in tutte le età e vi è una predisposizione genetica.

I sintomi possono essere la diarrea, il rallentamento nella crescita nei bambini, perdita di peso, gonfiore addominale e molto spesso non è semplice capire tale problema in quanto la sintomatologia è molto varia.

E’ possibile trovare il glutine nel frumento, nei cereali e pertanto i celiaci devono fare una dieta e alimentarsi con cibo che sia più appropriato e che sostituisca tale sostanza.

Il rimedio contro tale isturbo è quello di evitare l’assunzione del glutine.

Cosa occorre fare per capire se si è celiaci?

E’ necessario un test del sangue apposito capace di dirci se si soffre di celiachia.

Infatti uno studio recente approntato dai ricercatori dell’Isituto Gaslini di Genova, in collaborazione con l’Università di Verona, hanno dimostrato come l’infezione da Rotavirus possa comportare la celiachia, hanno quindi affermato che un modo per riconoscere la malattia è la proteina Vp7, la quale è capace di produrre anticorpi solo in quelle persone predisposte alla patologia.

di Ilaria Musetta


Tag:, , , , , , ,