L’ufficio delle Nazioni Unite per il controllo della vendita di stupefacenti e la prevenzione del reato, ha precisato che il consumo di droga nell’ultimo anno è aumentato. Mentre il consumo delle droghe classiche come l’eroina e la cocaina è rimasto stabile, sono state introdotte altre sostanze stupefacenti, ovvero sostanze sintetiche psicoattive, di facile fabbricazione e che si vendono per strada o su internet. Si tratta di stupefacenti dai nomi inoffensivi che fanno nascere nelle persone, soprattutto tra i ragazzi, la convinzione che non siano pericolose. La crescita di tali droghe sintetiche sarebbe controllata in Italia e risulta al quanto contenuta, a differenza di altri Paesi. Occorre dire che di droga se ne sente parlare ovunque, per televisione, sui giornali e si sa quindi di cosa si tratta e le conseguenze che il suo uso provoca. Ma perché tanti si drogano? Le cause sono molteplici e probabilmente molti lo fanno per esibizionismo, alcuni per sfuggire all’emarginazione o anche a stati di frustrazione, altri per curiosità.
di Ilaria Musetta


Tag:, , ,