Una corretta ed equilibrata alimentazione è fondamentale per l’organismo, in particolare è importante nutrirsi con alimenti ricche di fibre, in quanto un basso consumo potrebbe comportare il rischio di malattie cardiovascolari, metaboliche, vascolari ma anche l’obesità. Tale correlazione tra la scorretta alimentazione povera di fibre alimentari, le quali sono contenute in cereali integrali, frutta e verdure e le patologie legate al cuore, è stata scoperta in seguito ad uno studio effettuato dai ricercatori del Center for Community Health and Health Equity, Brigham and Women’s Hospital e dell’Harvard Medical School di Boston e pubblicata sulla rivista The American Journal of Medicine. Che le fibre alimentari facessero bene è un dato risaputo, ma l’associazione con patologie cardiovascolari è stata frutto di tale studio, in seguito all’esame svolto su 23 mila soggetti, ed è stato possibile comprendere anche come la situazione socioeconomica, il sesso, la razza, l’etnia possano influire sull’assunzione di fibre e quindi su una corretta alimentazione.
di Ilaria Musetta


Tag:, , ,