saluteIl rapporto Istat ”Noi Italia. 100 statistiche per capire il Paese in cui viviamo”, giunto alla sesta edizione, fotografa un po’ lo stato di salute dell’Italia e dell’Europa.
La prima causa di morte in quasi tutti i paesi dell’UE sono le malattie circolatorie. In Italia, come in Europa, i tumori sono al secondo posto.
In Italia, il tasso di mortalita’ infantile nel 2010 e’ di 3,3 decessi per mille nati vivi ma il dato è sempre più in diminuzione.
Nel 2012 i fumatori sono il 21,9 per cento della popolazione over 14, i consumatori di alcol a rischio il 14,1 per cento. Risulta invece obesa una persona di 18 anni e piu’ su 10.

a cura di Giaden

articoli correlati:
- Quando la crisi colpisce al cuore


Tag:, ,