E’ avvenuto a Pistoia, presso il nuovo ospedale San Jacopo, dove è stato rinvenuto un traffico illecito di sostanze dopanti, il furto di medicinali e addirittura c’era chi riusciva ad ottenere prenotazioni semplici, senza dover attendere le lunghe attese, ma appunto saltandole e senza effettuare il pagamento del ticket. Questo è ciò che è stato scoperto al termine di una lunga indagine, e ad essere coinvolti nella faccenda erano gli stessi infermieri dell’Asl, i quali sono stati accusati per truffa aggravata ai danni dell’Asl e per abuso d’ufficio. Gli infermieri avevano approfittato del passaggio dal vecchio ospedale del Ceppo al nuovo per sottrarre materiale ospedaliero, ma uno di loro è stato colto in flagrante mentre effettuava il trasporto presso una casa di riposo, e coloro che erano responsabili del centro sono stati denunciati per ricettazione.
di Ilaria Musetta


Tag:, ,