donne-ipocondriacheL’ipocondria la fa da padrona tra le donne italiane, seconde, in Europa, solo alle spagnole.
Lo sostiene l’Osservatorio Salute AstraZeneca.
Questi glia altri dati: sono più attente alla prevenzione rispetto agli uomini (25% contro il 17%), seguono spesso una dieta equilibrata (55% contro 45%) e hanno uno stile di vita più sano (51% contro 41%).

Per quanto concerne la prevenzione una volta all’anno 3 donne su 4 fanno analisi di controllo generali (contro il 62% degli uomini), una su due non manca l’appuntamento con il proprio dentista, oculista.
1 su 3 però dice di non sottoporsi quasi mai ad una visita ginecologica.
Le donne italiane si fidano inoltre del proprio medico e meno di internet.

Sono ipocondriache ma sopportano meglio i malesseri rispetto alle colleghe europee visto che solo il 19% non riesce ad alzarsi dal letto contro il 30% delle svedesi, il 25% delle inglesi ed il 24% delle tedesche.

a cura di Giaden

articoli correlati:
- Ipocondria, il responsabile è il Dr. House


Tag:, ,