amniocentesiBasta amniocentesi per diagnosticare, in gravidanza, malattie genetiche, tra cui la sindrome di down, sarà sufficiente effettuare un comune test del sangue.
Un gruppo di ricercatori di Bologna ha approntato un macchinario grazie al quale è possibile isolare e analizzare le cellule singolarmente, in modo da poter identificare 85 malattie genetiche.
Il gruppo Menarini, proprietario del brevetto, fa sapere che entro due anni sarà possibile utilizzare questa metodologia, ponendo fine alla pratica dell’amniocentesi, esame abbastanza invasivo.

a cura di Giaden

articoli correlati:
- Esami in gravidanza: l’amniocentesi


Tag:, , ,