autismo-e-gravidanzaUn nuovo studio americano, pubblicato sul New England Journal of Medicine, sostiene che l’autismo insorgerebbe già in gravidanza.
La ricerca dell’Università della California a San Diego e dell’Allen Institute for Brain Science a Seattle, intitolata Patches of Disorganization in the Neocortex of Children with Autism, ha preso in considerazione i tessuti cerebrali di 22 bimbi deceduti in un’età compresa tra i 2 e i 15 anni, di cui 11 sani e 11 affetti da autismo.
L’analisi ha riguardato 25 geni bio-marcatori delle cellule cerebrali nei differenti strati della corteccia, tra cui geni implicati nell’autismo e geni ‘di controllo’. Eric Courchesne, Direttore del Centro di Eccellenza sull’Autismo dell’Università della California ha spiegato che “La formazione del cervello durante la gravidanza comporta la creazione di una corteccia che contiene sei strati e nella maggior parte dei bambini con autismo, abbiamo scoperto zone focali in cui lo sviluppo di questi strati corticali è interrotto ”.
Questi risultati riguardano 10 su 11 bambini autistici e un bambino tra gli 11 non affetti da autismo, come afferma lo studio.

a cura di Giaden

articoli correlati:
- Autismo, i primi sintomi nel pianto dei neonati


Tag:, , ,