asma-e-botoxIl botulino non solo per i trattamenti estetici.
Secondo i medici dell’istituto Monash Health di Melbourne la tossina botulinica è efficace nella cura di pazienti asmatici con problemi alla laringe.
La sostanza è stata iniettata a 11 pazienti affetti da asma e con grave mancanza di respiro, tosse e affanno.
L’effetto del botulino è stato quello di consentire alla laringe di rilassarsi e di far fluire l’aria nei polmoni. I controlli dopo un mese sono hanno dato un esito starabiliante: riduzione dei sintomi dell’asma e un diffuso miglioramento delle vie respiratorie.
Vi sono però dei limiti: gli effetti del Botox di solito durano due o tre mesi ed abbassa la voce dei pazienti. Si rende pertanto necessaria una sperimentazione su scala maggiore.

a cura di Giaden

articoli correlati:
- Mal di testa? Si cura il botulino


Tag:, , , ,