Sono pochi gli studenti che sapevano che il test d’ingresso si sarebbe tenuto ad aprile, infatti solo a dicembre durante le feste natalizie è giunta la notizia che i test ci sarebbero stati. Precedentemente era stato reso noto che avrebbero avuto luogo a settembre poi nuovamente riportati ad aprile. Sono davvero pochi gli studenti che hanno avuto il tempo di prepararsi per questa prova selettiva che segnerà il loro futuro, il problema è che arriva nel bel mezzo dell’anno scolastico, durante il quinto anno, dove gli studenti sono intenti a prepararsi per le interrogazioni del primo quadrimestre. Molti per aumentare la possibilità d’ingresso hanno dato disponibilità anche a trasferirsi in altre città dello stivale, altri pensano che nell’ipotesi in cui non rieascono ad accedere alla facoltà di Medicina e Chirurgia, pensano di ritentarci nuovamente l’anno prossimo, iscirvendosi presso altre facoltà temporaneamente, altri invece sono propensi ad intraprendere tale carriera all’estero.
di Ilaria Musetta


Tag:, ,