La causa dell’insonnia è soprattutto un’errata alimentazione, infatti far uso di bevande eccitanti come tè, caffè, cacao, coca cola nelle ore serali può influenzare negativamente il sonno. Le errate abitudini alimentari sono alla base delle problematiche di chi non riesce a dormire. Uno studio condotto dai nutrizionisti dell’Osservatorio Grana Padano ha mostrato come in seguito all’analisi svolta su ben 8500 cittadini in merito alle loro abitudini alimentari, che la stragrande maggiornaza delle persone, senza distinzioni tra sesso e età, consumano più di una tazza di caffè al giorno, lo stesso vale per il cioccolato e per il tè, quest’ultimo maggiormente consumato dalle persone sottopeso rispetto agli obesi. Il latte è un ottimo alimento da consumare prima di andare a dormire, favorisce il sonno. Consigli utili per potersi rilassare sono: evitare di assumere tè, caffè o cioccolato alla sera tardi, evitare pasti pesanti a cena, prendere una camomilla o una tisana almeno 30 minuti prima di coricarsi.
di Ilaria Musetta


Tag:, , ,